top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreMarina

VIBRAZIONI

Aggiornamento: 14 nov 2022

Salute del corpo e dell'anima





VivereV significa Vivere Vibrando, come hai potuto leggere nella Home, quindi come non parlare di Vibrazioni?


Il termine vibrazione si riferisce ad un'oscillazione attorno ad un punto d'equilibrio. Il numero di cicli completi compiuti da questa oscillazione in un arco di tempo (un secondo) è definita frequenza e viene misurata in Hertz (Hz). L'Hertz determina perciò quante oscillazioni (vibrazioni) avvengono in un secondo.



La risonanza di Schumann è un gruppo di picchi nella porzione di spettro delle frequenze estremamente basse (ELF) del campo elettromagnetico terrestre. Si tratta di risonanze elettromagnetiche globali, eccitate dalle scariche elettriche dei fulmini nella cavità formata dalla superficie terrestre e dalla ionosfera. Sono così dette dal fisico Winfried Otto Schumann, che le calcolò matematicamente nel 1952.

(vedi risonanza di Schumann https://it.wikipedia.org/wiki/Risonanza_Schumann)


La frequenza della terra è attualmente 27, 4 Hz ma per millenni la sua frequenza è stata 7,6 Hz e l’uomo in queste condizioni viveva bene perché le Vibrazioni del suo campo magnetico sono simili: 7,6 – 7,8 Hz.



La frequenza di Schumann ha  iniziato a crescere rapidamente: gennaio 1995: 7,80 Hz - gennaio 2000: 9,30 Hz - gennaio 2007:  9,80 Hz - gennaio 2012: 11,10 Hz - gennaio 2013: 13,74 Hz - gennaio 2014:  14,86 Hz - febbraio 2014: 14,99 Hz - aprile 2014: 15,15 Hz - marzo 2020: 27,4 Hz. 
https://www.benesserenelsuono.it/la-vibrazione-delle-emozioni/; https://www.mauroferracin.com/la-vibrazione-della-terra/  

Questa accelerazione porta modifiche a livello del nostro corpo e delle nostre frequenze personali.


Torniamo alle vibrazioni.


Riporto nuovamente ciò che Max Planck - padre della teoria quantistica ha affermato:

“La materia non esiste, tutto è vibrazione!”...”in virtù di una forza che fa vibrare le particelle e mantiene questo minuscolo sistema solare dell’atomo... Possiamo supporre al di sotto di questa forza, l’esistenza di uno ‘Spirito Intelligente e cosciente’. Questo Spirito è la ragione di ogni materia.”

Tutto ciò che chiamiamo materia è fatta di atomi che sono principalmente spazi vuoti. Tutto: l'universo, il nostro corpo, le piante e gli animali, gli oggetti, tutto è più del 99,99% di spazio vuoto e ciascun atomo, per rendere solida una struttura, vibra alla propria frequenza.

Quindi la frequenza si trova all'interno di questo spazio vuoto.


Dopo Planck molti studi sulla fisica fisica quantistica sono stati portati avanti da numerosi scienziati (Heisenberg, Schrödinger, Young, Tesla, De Broglie, Bohr, Pauli, Jordan, Hamilton, Weyl, von Neumann, Feynman, Everett, Politzer, Gross, Wilczek, Aspect...) e si è arrivati alla dimostrazione che tutta la materia è Vibrazione e la Vibrazione è energia.

Nell'universo tutto vibra. Anche l'uomo ovviamente è interessato da questa realtà, che si manifesta sia fuori che dentro di lui.



Bruce Taino nel 1992 ha costruito il primo apparecchio di frequenza al mondo studiando e ordinando le frequenze vibratorie del corpo umano e degli alimenti. Ha così creato la famosa piramide alimentare incentrata sugli Hertz e sull’energia emessa da ciò che mangiamo. La macchina di Taino è stata certificata con un'accuratezza del 100% ed è tuttora utilizzata nel settore agricolo.


La frequenza media di un corpo umano sano è compresa tra 62 e 68 Hz ma molto dipende dallo stato di salute di una persona. Quando la frequenza scende siamo soggetti a qualche patologia, ad esempio a 58 Hz possono comparire raffreddori e influenze.

Recenti studi sulla fisica quantistica hanno evidenziato che ogni organo del corpo umano e persino ogni singola cellula emettono una particolare frequenza, e al contempo, possono captare le frequenze provenienti dall’esterno. L’insieme di ognuna di queste frequenze crea un insieme armonico che stabilisce il nostro grado di frequenza. Un pò come una grande orchestra.


Barbara Hero, studiosa Americana, ha catalogato la frequenza dei vari organi del nostro corpo e li ha messi in relazione con le note musicali della scala accordata con il LA di riferimento a 432Hz, frequenza che crea risonanza nel nostro corpo fisico.

Il principio di risonanza è semplice, te lo spiego così: immagina di accendere uno stereo ad alto volume in un luogo dove ci sono tanti bicchieri. Sentirai il suono emesso dall'apparecchio ma ne sentirai altri più acuti: quelli dei bicchieri che, essendo stimolati dalla vibrazione del suono, vibrano anch'essi con la musica - per principio di risonanza appunto.


Ma il termine vibrazione lo usiamo anche riferendoci al nostro piano emotivo: vibrare di emozione, d'amore...quando percepiamo una vibrazione nel corpo legata ai sentimenti più profondi.

Il Dr. David Hawkins - psichiatra del ‘900 - ha condotto una serie di ricerche per più di vent’anni riuscendo a misurare il livello energetico della nostra coscienza, degli stati d’animo e delle emozioni. Leggi di Hawkins: "Power vs force".


Nel corso di tutta la vita quanti episodi ti sono capitati che ti hanno provocato paura, sensi di colpa, impotenza, stress, frustrazione, rabbia, depressione, odio... ?


Le nostre reazioni sono impulsive e così rispondiamo ai problemi con la fuga, l’arrabbiatura, l’aggressività, il controllo, la ricerca di sicurezze o di punti di riferimento esterni a noi, la fatica, la rabbia, la tensione nervosa, l’odio...abbassando così le nostre Vibrazioni.

Allo stesso modo esse vengono anche alzate quando siamo nelle condizioni di benessere, fiducia, gioia, serenità, amore, apertura, connessione


Il nostro cervello dà origine a un campo elettromagnetico creando frequenze vibrazionali nei nostri pensieri o stati d’animo e dando vita a vibrazioni simili in noi, le quali si estendono anche al di fuori, intorno a noi.

In base alla frequenza delle nostre vibrazioni anche le nostre difese immunitarie possono essere più o meno alte.


Tutta la materia è vibrazione e la vibrazione è energia e il corpo umano è condizionato da questa legge. https://donnecherinascono.com/index.php/2021/02/06/stati-danimo

Quindi le nostre vibrazioni cambiano in relazione ai nostri stati d’animo.


Ci sono gamme di tonalità più basse che sono quelle che ci tolgono energia e che abbassano le difese immunitarie e gamme di tonalità alte che infondono coraggio, fiducia, resistenza fisica, iniziativa, ecc. alzando tali difese.


Noi e tutta la realtà che ci circonda, siamo fatti di pura energia, che è alla base della forma piena della materia. Interagiamo continuamente con noi stessi e il nostro corpo, ma anche con l’ambiente esterno perché profondamente strutturati della stessa essenza vibrazionale.


Diventa importante e necessario far nostro il concetto del passaggio dall’infinitamente grande all’infinitamente piccolo per riuscire a cogliere noi stessi nella nostra vera essenza, quindi scendere nel mondo delle energie sottili.


VivereV ti invita caldamente a visionare questo video di Francesca Poli - psichiatra e psicoterapeuta. Lo troverai molto interessante ed istruttivo.



La medicina tradizionale, interviene sul livello visibile della materia, ma non tiene conto della nostra dimensione immateriale (stati d’animo, pensieri, emozioni) animata dalle energie di fondo, dimensione che ha un ruolo importantissimo nella manifestazione delle patologie (vedi anche: Profumi celestiali e La Medicina del Risveglio).


La medicina quantistica per curare i disturbi, invece, agisce a livelli più sottili e profondi, su quelli che sono i “meccanismi”, magari anche prima che si manifestino. Per il principio che ogni disfunzione è l'effetto di una distorsione del campo magnetico che regola le reazioni chimiche e cellulari nel corpo umano.



L’evoluzione biologica non è perciò solamente diretta dai meccanismi chimici ma da una rete di segnali elettromagnetici.

Le molecole esterne che entrano nel nostro corpo (farmacologiche, piuttosto che batteri e virus) incontrano quelle del nostro organismo e, se siamo in un periodo particolarmente vulnerabile, ne veniamo colpiti.


A questo proposito vorrei raccontarti un episodio che mi accadde diversi anni fa quando ero sotto analisi, e che non ho più dimenticato. Parlando di tali temi con la D.ssa con la quale stavo lavorando - seppur fossi già allora orientata in questa direzione - avevo osservato che se una persona si fosse presa il virus del raffreddore, in quel caso non si sarebbe più trattato di un segnale del nostro corpo relativo ad una patologia, ma semplicemente era il virus a penetrare nell'organismo. Come dire che la "psicosomaticità" in tale caso non c'entrasse per nulla. “Lo dice lei!” - mi rispose - “Se una persona è in un momento della sua vita in cui è psicologicamente più fragile o ha determinati bisogni profondi, allora sviluppa la malattia portata dal virus. Viceversa, in stato di equilibrio, lo prende comunque ma non se ne accorge nemmeno stando benissimo. Sviluppare un raffreddore o un’influenza può presupporre - ad esempio - in quel particolare momento della nostra vita, un bisogno di cure ed attenzioni da parte di chi ci sta vicino. Come quando eravamo piccoli e la mamma ci metteva a letto rivolgendoci maggiore attenzione e riguardo”. In pratica lo stesso concetto espresso in altro modo, chiaro e semplice ma efficace per farmi capire.


Abbiamo un sistema di autoregolazione, per cui le informazioni viaggiano tra le cellule per mantenere un equilibrio, il quale si adegua ad ogni mutamento interno ed esterno rappresentandoci così il nostro stato di salute.


Quindi: Informazioni, Energia e Materia sono tutte collegate e nessuna esiste senza l’altra. Ed è proprio l’informazione a determinare il comportamento della materia, essa è la matrice che governa l’universo, in cui è scritto che quegli atomi devono vibrare a quella frequenza.

A questo livello non vi è più distinzione: tutto l’universo è interconnesso da una trama di informazioni che avviene a livello vibrazionale.

L’uomo e tutti gli esseri viventi e non rappresentano ciascuno di loro un sistema interconnesso, un tutto interagente di tre entità strettamente correlate: psiche, anima e corpo (o materia).

Il campo elettromagnetico è ciò che guida ogni reazione chimica dell'organismo.


Se un campo elettromagnetico è distorto insorgono problemi a livello fisico o psichico.



Tramite l’amore si riesce a stabilire una linea di congiunzione con tutto il creato, in quanto questo è l’elemento primo di tutta la realtà. Amore che contiene in sé solo carica positiva e che ci conduce rendendoci esseri straordinari quali siamo.

Le emozioni positive sono energie molto potenti che agiscono, in particolare l’amore.

Fonte: https://www.macrolibrarsi.it/speciali/l-anima-e-fatta-di-quanti.php


Ti sarà sicuramente capitato di vivere in un ambiente o con persone che sentiamo e definiamo “negative”. In questo contesto le tue Vibrazioni positive si abbasseranno e si sintonizzeranno con la fonte di quelle negative, probabilmente stimolandoti magari anche qualche patologia.

Naturalmente avviene anche l’inverso: quando ti trovi in un ambiente positivo in cui ti senti protetto e in compagnia di persone cariche di belle energie, nella natura o a contatto con un animale le tue Vibrazioni si alzeranno e beneficerai di benessere, gioia, contentezza, gaiezza, amore.

Tutto questo significa che la frequenza a cui vibriamo attira verso di noi tutto ciò che corrisponde a quella vibrazione e viceversa.


Se non comprendi la connessione tra i tuoi pensieri, i tuoi sentimenti, i tuoi comportamenti e le tue convinzioni, sarai portato a dare la colpa dei tuoi problemi (fisici e non) al mondo esterno: gli altri, la vita, la società, Dio…


L’inizio del problema non sarà mai la patologia che si manifesta, anzi questa arriva dopo. L’inizio del problema parte da dentro, dalla tua anima che rimane influenzata, bloccata, suggestionata dalle energie che la circondano. Ma tutto ciò non avviene per caso: dipende dalle continue scelte - consapevoli o no - che operi ogni momento della tua vita e dalle energie che, di conseguenza, ne ricevi.


Impara ad ascoltare ciò che avviene dentro la tua anima e il tuo cuore ma stai attento!!!

La mente, pur avendo capacità e possibilità straordinarie e meravigliose, è anche dominatrice ed ingannevole.

Non lasciare che prenda il sopravvento perché ti impedirà di lasciar fluire liberamente dentro di te le emozioni, i sentimenti, l’amore e ti condurrà verso credenze e vie sbagliate arrecandoti maggiore sofferenza.


VivereV ora ti mostra le frequenze delle Vibrazioni legate a tuoi stati d’animo:

EMOZIONI A BASSA VIBRAZIONE


- Dolore da 0,1 a 2 Hz

- Paura da 0,2 a 2,2 Hz

- Lampo di furia 0,5 Hz

- Disturbo da 0,6 a 1,9 Hz

- Risentimento da 0,6 a 3,3 Hz

- Orgoglio 0,8 Hz

- Irritazione da 0,9 a 6,8 Hz

- Temperamento caldo 0,9 Hz;

- Caduta 1,5 Hz

- Rumore da 0,6 a 2,2 Hz

- Rabbia 1,4 Hz

- Abbandono 1,5 Hz

- Superiorità 1,9 Hz

- Pietà 3 Hz

- Orgoglio (megalomania) 3,1 Hz

- Covid da 5,5 a 25,5 Hz (Per una persona che vive in alte vibrazioni, cioè nell’Anima, non è più pericolosa delle infezioni respiratorie acute, perché il corpo di un uomo in salute “Vibra” nelle gamme più alte).


Se vivi periodi troppo lunghi in tali stati d’animo si crea una disfunzione che ti trattiene pesantemente e le tue energie e difese immunitarie diventano molto basse. Quindi sarai più attaccabile dalle malattie virali o batteriche.


EMOZIONI AD ALTA VIBRAZIONE


- Ringraziare 45 Hz

- Amore (con la testa e non con il cuore) 50 Hz

- Generosità 95 Hz

- Preghiera da 120 a 350

- Ringraziare di cuore da 140 Hz e oltre

- Senso di connessione ed unità con gli altri e tutto il Creato 144 Hz e oltre

- Compassione da 150 Hz e oltre

- Amore (di cuore) da 150 Hz e oltre

- Amore incondizionato e universale da 205 Hz e oltre

- Accettazione e perdono 350 Hz

- Gioia 540 Hz

- Pace e compassione 600 Hz

- Illuminazione da 700 a 1000



Quindi ALZA le tue VIBRAZIONI!!! Abbi coraggio perché questo ti muoverà verso uno stato d’animo più positivo https://donnecherinascono.com/index.php/2021/02/06/stati-danimo/

"Vibrazioni forti: quando arriveranno nulla sarà come prima"

Sono parole di una canzone composta recentemente da un mio amico, ascoltala:



Allora, ciò che ti serve:

Lasciati andare per metterti in ascolto di te stesso, centrati in te, fai yoga e meditazione, prega, ama, entra in connessione con gli altri e la natura, sorridi, gioca, benedici, canta, balla, bevi acqua, abbi fiducia, entusiasmati, cammina al sole, mangia cibi della terra come: semi, frutta e verdura, entra nel tuo profondo senza giudizio alcuno e senza nessuna aspettativa!

Devi essere come un contenitore vuoto che aspetta di vedere da cosa sarà riempito, come un’antenna protesa in attesa di ricevere ciò che verrà trasmesso. In totale abbandono.


Infine: ascolta musica a 432 Hz e 528 Hz: sono le frequenze che creano risonanza nel nostro corpo fisico, mentale, emotivo e spirituale.


Le tue Vibrazioni non potranno che salire!



Ti ringrazio per l'attenzione e spero che questo articolo abbia suscitato in te curiosità ed interesse e che possa portarti ad intraprendere nuovi affascinanti percorsi.



https://www.generazionebio.com/notizie/4025-vibrazioni-frequenze-vita.html

https://www.benesserenelsuono.it/tutto-e-vibrazione-conosci-il-suono-e-conoscerai-te-stesso/

https://it.wikipedia.org/wiki/Vibrazione



Per iscriverti al blog e lasciare un commento

Per iscriverti alla newsletter e ricevere aggiornamenti


389 visualizzazioni6 commenti

Post recenti

Mostra tutti

GAS

bottom of page